Cerca
Close this search box.


Sabato 24 febbraio 2024
La Fixed Role Therapy (FRT)
Applicazioni cliniche in ottica costruttivista narrativo-ermeneutica
 
Destinatari: Psicologi, Psicoterapeuti, 
 

Docente e Responsabile Scientifico: Dott. Alessandro Piattoli, psicologo psicoterapeuta costruttivista narrativo ermeneutico.

L’invito della Fixed Role Therapy (FRT) si connota come una tra le più esemplificative ed allo stesso tempo sfidanti tecniche terapeutiche della Psicologia dei Costrutti Personali (PCP) e della sua elaborazione in chiave Narrativo-Ermeneutica. La proposta terapeutica coinvolge il Cliente nell’avventurarsi in un nuovo modo di interpretare il mondo e sé stesso ed investe allo stesso modo, il setting del terapeuta che si trova gettato anch’ella nell’ affrontare una nuova avventura umana: dar vita solo per 15 giorni ad una nuova persona ed accompagnarla nelle scoperte relazionali che si presenteranno di volta in volta. Il Corso esplorerà anche attraverso esercitazioni in gruppo, i presupposti teorici, le indicazioni e le controindicazioni dal pdv clinico, la procedura classica e le varianti, le difficoltà ma soprattutto le possibilità che possono caratterizzare questa che rientra a pieno titolo tra le più interessanti forme di Psicoterapie Brevi.

Rilascio 12,8 crediti ECM Forma SOLO RESIDENZIALE:


Sabato 25 novembre 2023
TRA DESIDERIO E PAURA DELLA LIBERTÀ(seconda edizione)
Il percorso incompleto di riconoscimento nella forma della fusione.

Docente e Responsabile Scientifico: Prof. Gabriele Chiari, Medico Chirurgo Specialista in Psichiatria e Psicoterapia.

 Il corso ha come finalità quella di approfondire l’uso clinico dei percorsi di riconoscimento incompleto nella forma della fusione, attraverso la riflessione teorica, la supervisione di gruppo e l’analisi di esempi clinici presentati dai corsisti, e le implicazioni di tale ipotesi di costruzioni professionale nelle scelte di conduzione del percorso terapeutico.

Obiettivi:

  • Approfondire le costruzioni professionali inerenti ai percorsi di riconoscimento incompleto nella forma della fusione
  • Sperimentare l’uso di tali costruzioni nell’analisi dei casi clinici.

Rilascio crediti ECM Forma residenziale: 12; FAD: 9

Sabato 23 settembre 2023
DISPREZZO AMABILITÀ E ALIMENTAZIONE
Il percorso incompleto di riconoscimento nella forma del disprezzo ed il senso personale e relazionale della condotta alimentare.

Docente e Responsabile Scientifico: Prof. Gabriele Chiari, Medico Chirurgo Specialista in Psichiatria e Psicoterapia.

Sabato 13 maggio 2023

TRA DESIDERIO E PAURA DELLA LIBERTÀ
Il percorso incompleto di riconoscimento nella forma della fusione.

Docente e Responsabile Scientifico: Prof. Gabriele Chiari, Medico Chirurgo Specialista in Psichiatria e Psicoterapia.

 Il corso ha come finalità quella di approfondire l’uso clinico dei percorsi di riconoscimento incompleto nella forma della fusione, attraverso la riflessione teorica, la supervisione di gruppo e l’analisi di esempi clinici presentati dai corsisti, e le implicazioni di tale ipotesi di costruzioni professionale nelle scelte di conduzione del percorso terapeutico.

Obiettivi:

  • Approfondire le costruzioni professionali inerenti ai percorsi di riconoscimento incompleto nella forma della fusione
  • Sperimentare l’uso di tali costruzioni nell’analisi dei casi clinici.

Rilascio crediti ECM Forma residenziale: 12; FAD: 9

Sabato 2 Aprile 2022

APPLICAZIONI CLINICHE DEI PERCORSI DI RICONOSCIMENTO 

Docente e Responsabile Scientifico: Prof. Gabriele Chiari, Medico Chirurgo Specialista in Psichiatria e Psicoterapia.

Il Riconoscimento Completo può essere descritto come una esperienza di mutualità nelle relazioni precoci, intesa come “la possibilità di riconoscersi come dipendenti l’uno dall’altro e, allo stesso tempo, pienamente distinti e individualizzati”. 

Dal 2015 G. Chiari ha proposto una rilettura clinica delle traiettorie di sviluppo delle persone attraverso i Percorsi di Riconoscimento Incompleto. Il corso ha come finalità quella di approfondire l’uso clinico dei percorsi di riconoscimento incompleto, attraverso la supervisione di gruppo e l’analisi di esempi clinici presentati dai corsisti, e le implicazioni di tale ipotesi di costruzioni professionale nelle scelte di conduzione del percorso terapeutico. 

 Crediti ECM in presenza: il corso in presenza rilascia 12,8 crediti formativi ECM, previa partecipazione al 90% dei lavori scientifici e alla verifica positiva dell’apprendimento, accertato mediante questionario. 

Crediti ECM in FAD Sincrona (da remoto, in diretta): il corso in modalità online rilascia 9 crediti formativi ECM, previa partecipazione al 90% dei lavori scientifici e alla verifica positiva dell’apprendimento, accertato mediante questionario online. 

 

Sabato 2 Ottobre 2021

LA CORPOREITÀ NELLA PROSPETTIVA NARRATIVO-ERMENEUTICA: PRESUPPOSTI TEORICI E IMPLICAZIONI CLINICO-TERAPEUTICHE

Docente e Responsabile Scientifico: Prof. Gabriele Chiari, Medico Chirurgo Specialista in Psichiatria e Psicoterapia.

Dati i presupposti epistemologici della psicoterapia narrativo-ermeneutica, la comprensione e il trattamento dei fenomeni “psicologici” che coinvolgono la corporeità assumono una forma del tutto peculiare.

  • Il ruolo personale come socialità incarnata
  • La corporeità al centro della riflessione filosofica (Husserl, Merleau-Ponty)
  •  Intercorporeità e relazioni di ruolo (Butt, Shotter, Maturana)
  • Tecniche esperienziali in psicoterapia
  • Mentale e corporeo nell’ottica costruttivista kelliana
  • Fenomeni “psicologici” nei quali è implicata la corporeità
  • Il problema della specificità
  • Possibili approcci costruttivisti ai fenomeni “psico-somatici”
  • Sostituzione con aspetti dell’esperienza personale (transizioni)
  • Traduzione in linguaggio psicologico (attacco di panico, disturbi psicosomatici)
  • Estensione del campo di applicazione (cancro come costruzione personale)
  • Supervisione di casi clinici specifici
  •  

Crediti ECM in presenza: il corso in presenza rilascia 12,8 crediti formativi ECM, previa partecipazione al 90% dei lavori scientifici e alla verifica positiva dell’apprendimento, accertato mediante questionario.

Crediti ECM in FAD Sincrona (da remoto, in diretta): il corso in modalità online rilascia 9 crediti formativi ECM, previa partecipazione al 90% dei lavori scientifici e alla verifica positiva dell’apprendimento, accertato mediante questionario online.